L’alternanza scuola lavoro acquisisce sempre maggiore rilievo nell’ambito dell’offerta formativa agli studenti. La Legge 107 del 13 luglio 2015, prevede infatti che i progetti di alternanza scuola lavoro, di cui al D.Lgs. 77/2005, vengano attuati con almeno 400 ore negli istituti tecnici e professionali e almeno 200 ore nei licei.L’ottica è quella di favorire sempre più l’incontro tra scuola e mondo del lavoro, al fine di rafforzare lo sviluppo di competenze degli studenti nel settore di riferimento, ma soprattutto di fornire loro delle life skills, vere e proprie “competenze per la vita”, che li mettano in condizione di svolgere in futuro in modo attivo e consapevole il loro ruolo di cittadini e di lavoratori. Allo scopo di stabilire un contatto efficace con le imprese del territorio, redigere specifici accordi territoriali, nell’ambito dei protocolli d’intesa nazionali e regionali, promuovere iniziative di informazione / formazione, sono stati costituiti i il gruppo regionale di coordinamento e i gruppi di lavoro territoriali.

Al fine di promuovere e rafforzare il raccordo tra scuola e mondo del lavoro e di offrire agli studenti opportunità formative di alto e qualificato profilo per l’acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro, il M.I.U.R. sigla a livello nazionale Protocolli d’intesa con le varie categorie e associazioni d’impresa e con altri organismi rappresentativi di enti pubblici e privati.

L’U.S.R., per quanto di sua competenza, ha messo in campo diverse azioni finalizzate a mobilitare le risorse umane, culturali, strumentali e finanziarie disponibili nel territorio piemontese per la realizzazione di un sistema integrato dell’alternanza scuola lavoro, costituito da un lato dalle istituzioni scolastiche di secondo e dall’altro dalle imprese, dagli enti, dalle realtà del terzo settore, dalle associazioni di volontariato e da tutti i soggetti pubblici e grado rivati interessati a collaborare alla realizzazione nella nostra regione di questa innovativa modalità di apprendimento, introdotta dalla Legge 107/2015. L’obiettivo concreto è quello di sostenere le istituzioni scolastiche nella ricerca delle strutture con cui collaborare per la progettazione e la realizzazione dei percorsi di alternanza. In questa prospettiva, nel corso dell’ultimo anno l’U.S.R. ha sottoscritto Protocolli d’Intesa con i partener più diversi, dall’Unione Industriale alla Conferenza Episcopale Piemontese, all’INPS, all’INAIL, e un’attività analoga viene svolta a livello provinciale dagli Ambiti Territoriali. L’U.S.R. ha altresì promosso insieme alla Regione Piemonte un piano finalizzato a condividere a livello regionale, con il coinvolgimento di altri Enti (Unioncamere Piemonte, CCIAA di Torino, Città Metropolitana di Torino, INPS, INAIL, Italia Lavoro), una strategia unitaria per la diffusione e l’attuazione dell’alternanza scuola-lavoro e delle altre forme di apprendimento fondato sul lavoro (WBL-Work Based Learning), che rappresenti anche una leva per il conseguimento degli obiettivi connessi ai nuovi paradigmi di Industria 4.0. Il documento strategico qui presentato è ancora provvisorio, al fine di consentire ai diversi partner e agli altri soggetti interessati di proporre integrazioni utili a valorizzarne ed arricchirne i contenuti.

Eventi e materiali correlati

“Vivre le Français en alternance”  – Giovedì 23 marzo 2017 – ore 9.15- 13.00 – ITIS Pininfarina Moncalieri (vai alla pagina)


Torino – 23 febbraio 2017 – Liceo Porporato di Pinerolo –  Seminario sull’orientamento in ingresso e in uscita, nel quadro delle azioni a sostegno e valorizzazione dei Licei Economico-Sociali promosse dal MIUR e dalla rete nazionale dei licei Economici-Sociali: 
Le competenze degli insegnanti per favorire l’orientamento degli studenti

Il programma
L’intervento delle Prof.sse Maria Rosaria Roberti e Laura Tomatis

Torino – 23/01/2017 – SCUOLA CHIAMA IMPRESA – Alternanza Scuola Lavoro: istruzioni per l’uso” – seminario organizzato da CCIAA di Torino
Intervento del DT Sergio Blazina: “Il ruolo formativo dell’impresa nell’alternanza scuola lavoro: punti chiave e buone pratiche

Il programma
Le slides
 job Verona – 24/11/2016 – Sessione Dall’alternanza all’integrazione scuola – lavoro.
La sfida dell’apprendistato per entrare nel mondo del lavoro 
Intervento del Direttore Generale Fabrizio Manca
Alternanza, duale, apprendistato: la costruzione della governance in Piemonte
   Il testo dell’intervento
   Le slides

15 novembre 2016 – Gourmet Expoforum Lingotto Fiere
Seminario Fabbisogni formativi e professionali dei settori Ho.Re.Ca e Food&Beverage

Il programma dell’incontro
L’intervento del DT Sergio Blazina “Il connubio fra scuola e mondo del lavoro negli istituti turistici e alberghieri: i nuovi scenari”.


Incontro di formazione per dirigenti scolastici e docenti sull’Alternanza Scuola – Lavoro (a.s. 2016/17)
Martedì 8 novembre 2016, ore 14.30 / 18.00  –  ITIS Majorana di Grugliasco

Il programma dell’incontro

                   Gli interventi dei relatori

Sergio Michelangelo Blazina

Franco Francavilla

Laura Pellegrinelli – Laura Tomatis

Luciana Zampolli

I VIDEO


 I Campioni dell’alternanza – Roma, 18 ottobre 2016

Alternanza Scuola-Lavoro : il tema della sicurezza – Torino, 17 ottobre 2016

Il programma

                    Gli interventi dei relatori

Antonietta Di Martino

Alessandro Palese

Giuseppina De Vito