Ambito Territoriale di Alessandria (esamedistato.al@istruzionepiemonte.it) contatti
Ambito Territoriale di Asti  (esamedistato.at@istruzionepiemonte.it) contatti
Ambito Territoriale di Torino  (esamidistato.to@istruzione.it) contatti
Ambito Territoriale di Biella (esamedistato.bi@istruzionepiemonte.it) contatti
Ambito Territoriale di Cuneo  (esamedistato.cn@istruzionepiemonte.it) contatti
Ambito Territoriale di Novara   (esamedistato.no@istruzionepiemonte.it)
Ambito Territoriale di Vercelli  (esamedistato.vc@istruzionepiemonte.it) contatti
Ambito Territoriale del VCO  (esamedistato.vb@istruzionepiemonte.it) contatti
1) La pubblicazione degli esiti è congiunta o disgiunta per le due sottocommissioni?
Gli esiti devono essere pubblicati al termine delle operazioni finali di ciascuna classe/sottocommissione, come si evince dagli articoli 14 comma 6 e 25 comma 1 dell’O.M. 10/2020.
2) A quali candidati può essere attributo il punteggio integrativo (“bonus”)?
Nell’esame di Stato 2020, come recita articolo 15 comma 8 lettera b) dell’O.M 10/2020, il punteggio integrativo fino a 5 punti (“bonus”) può essere attribuito sia a candidati meritevoli “in considerazione del processo formativo e dei risultati di apprendimento conseguiti sulla base della programmazione svolta” sia (“nonché” nell’ordinanza) ai candidati che hanno conseguito un credito scolastico almeno di 50 punti e un risultato nella prova di esame pari almeno a 30 punti. Il punteggio integrativo può dunque essere attribuito anche a candidati che non raggiungono i requisiti di punteggio sopra citati, ma sempre secondo un principio di premialità.
3) Gli elaborati, ai sensi dell’art. 17 comma 1 lettera a) dell’O.M. 10/2020, devono essere conservati?
Sì, gli elaborati devono essere conservati e inseriti nel pacco finale, così come va conservata la documentazione utilizzata durante la prova del candidato (materiale, esposizione PCTO), anche eventualmente utilizzando un supporto USB.
4) Gli elaborati inviati dagli studenti, ai sensi dell’art. 17 comma 1 lettera a) dell’O.M. 10/2020, devono essere corretti?
Nell’O.M. 10/2020, come nella nota di chiarimenti n. 8464 del 28/5/2020, non si parla di correzione da parte della commissione ma di “discussione” dell’elaborato. L’elaborato costituisce dunque lo spunto per l’approfondimento, nel corso del colloquio, di contenuti, abilità e competenze del candidato sulle discipline di indirizzo. Infatti, come precisa la nota 8464, anche “nell’eventualità che il candidato non provveda alla trasmissione dell’elaborato, la discussione di cui all’articolo 17, comma 1, lett. a) si svolge comunque in relazione all’argomento assegnato, e della mancata trasmissione si tiene conto in sede di valutazione della prova d’esame”.
5) L’autodichiarazione, da parte del presidente e dei commissari, deve essere presentata ogni giorno?
Sì, l’autodichiarazione deve essere presentata ogni giorno da parte del presidente e dei commissari.
6) Quando e in che modo i candidati esterni affronteranno l’esame di Stato?
Come recita l’articolo 4 comma 1 dell’O.M. 2020, “l’ammissione dei candidati esterni è subordinata al superamento in presenza degli esami preliminari, le cui sessioni si terranno a partire dal 10 luglio 2020”. Gli esami preliminari saranno effettuati presso le istituzioni scolastiche a cui i candidati sono stati assegnati. Gli esami di Stato per i candidati esterni si svolgeranno “nell’ambito della sessione straordinaria”. Sui candidati esterni e gli esami di idoneità sono attese disposizioni specifiche in una successiva ordinanza ministeriale.
7) Quando deve avvenire l’assegnazione al candidato del materiale scelto dalla commissione per l’analisi di cui all’art. 17, comma 1 lett. c)?
La nota ministeriale n. 8464 del 28/5/2020 ha chiarito l’espressione “prima di ogni giornata di colloquio” riportata nell’art. 16, comma 3 dell’ O.M 10/2020, precisando che “l’assegnazione del materiale ai singoli candidati è effettuata il giorno stesso in cui si svolgono i colloqui, prima del loro inizio”.
8) In che misura vanno assegnati i crediti da parte del CdC ai candidati che hanno riportano nello scrutinio di ammissione voti la cui media è gravemente insufficiente?
A tali candidati andrà assegnato il credito previsto per media inferiore a 5 nella Tabella C (fascia 9-10).
9) Di quale supporto possono avvalersi durante l’esame di Stato i candidati con disabilità?
L’articolo 19, comma 4 precisa che “per la predisposizione e lo svolgimento della prova d’esame, la commissione può avvalersi del supporto dei docenti e degli esperti che hanno seguito lo studente durante l’anno scolastico”. Si fa riferimento, per questo, al PEI. La nomina spetta al presidente di commissione “sulla base delle indicazioni del documento del consiglio di classe, acquisito il parere della commissione”. Tali docenti ed esperti non fanno comunque parte della Commissione e non presenziano alle fasi di valutazione.
PRIMA PARTE
La prima parte è unica per tutti i presidenti del Piemonte e consiste nell’esposizione dell’ordinanza e del protocollo di sicurezza sanitaria attraverso 7 video, che saranno fruiti in asincrono e saranno messi a disposizione in anticipo (entro venerdì 12 giugno). I collegamenti in asincrono dei Presidenti saranno tracciati.

SECONDA PARTE
La seconda parte, dedicata ai quesiti, sarà articolata in 7 videoconferenze territoriali sincrone, con orario di convocazione predeterminato. I Presidenti saranno accreditati in anticipo e riceveranno le credenziali via mail. Le domande dei presidenti potranno essere presentate attraverso chat o posta elettronica del gruppo territoriale. Si fisserà un termine temporale per le domande dei presidenti lasciando un intervallo di tempo ai relatori per organizzare le risposte rese in videoconferenza. Le videoconferenze territoriali avranno una durata indicativa di un’ora e mezza.

I Dirigenti Scolastici che hanno già accesso alla piattaforma per la formazione dei neo DS 2020, accederanno con QUELLE STESSE CREDENZIALI alle conferenze di servizio per l'esame di stato 2020

Suddivisione dei gruppi di Torino :
TO1: da ACCARDI-BENEDETTINI a DILELLA
TO2: da DI PIETRO a OCCELLI
TO3: da ODIFFREDI a ZOCCO

supporto.commissioneweb@istruzione.it



Riunioni territoriali di coordinamento in videoconferenza

Nota regionale 4958 del 3/6
Tutorial

 


 ULTIME NOTIZIE