Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte

Generic selectors
Cerca il testo esatto
Cerca nel titolo
Cerca nei contenuti
Post Type Selectors
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Filtra per categorie
Archivio concorso 2016
Comunicazioni alle scuole  
Dirigenti Scolastici  
Famiglie  
Gli altri segnalano  
In primo piano
Personale ATA  
Personale docente  
Studenti  

Indicazioni Orientative alla progettazione degli investimenti 1.4 e 3.2 , Missione 4 , C1

Si ricorda alle istituzioni scolastiche  destinatarie dei riparti relativi alle linee di investimento 1.4 ( Riduzione dei Divari territoriali e contrasto alla dispersione scolastica )  e 3.2 (Scuola 4.0 ) di leggere con  attenzione i seguenti documenti:

Linea 1.4 Orientamenti per l’attuazione degli interventi nelle scuole. 

Linea 3.2 Piano Scuola 4.0 ( Next generation Class e Next generation Lab ) 

A tal fine alleghiamo due infografiche del Booklet Futura : la Scuola per l’Italia  del domani 

che riassumono le macro finalità delle azioni in oggetto.  

In particolare evidenziamo i seguenti punti chiave relativi ai target da raggiungere: 

Linea 1.4  Riduzione dei divari territoriali e contrasto alla dispersione scolastica 

  • potenziare le competenze di base a partire dalle scuole secondarie di primo grado con attenzione ai singoli studenti fragili, organizzando un ordinario lavoro di recupero e consolidamento delle conoscenze e competenze irrinunciabili anche per  gruppi a ciò dedicati per ridurre quanto prima e preventivamente i divari territoriali ad esse connesse 
  • promuovere l’inclusione sociale, la cura di socializzazione e motivazione e l’educazione digitale integrata per le persone con disabilità sensoriali e/o intellettive 
  • promuovere un significativo miglioramento delle scuole coinvolte, la loro effettiva ‘ capacitazione’ dal punto di vista delle risorse interne e delle modalità organizzative, pedagogiche e manageriali

( da Orientamenti per l’attuazione degli interventi nelle scuole , cap 2 Finalità e obiettivi delle azioni, p.6) 

 

Linea 3.2 Scuola 4.0 Next Generation Class ( Framework 1) 

 

  • Target minimo previsto : innovare almeno il 50% delle classi/aule di ciascuna istituzione scolastica ( p. 25)
  • La promozione delle pedagogie innovative e delle connesse metodologie didattiche, costituisce uno snodo importante del lavoro di progettazione didattica ed educativa per utilizzare tutto il potenziale degli ambienti di apprendimento trasformati e deve essere progettata contestualmente agli spazi ( pp. 26 – 27 ) 
  • Contestualmente saranno necessari la revisione e l’adattamento degli strumenti di programmazione della scuola , dal piano dell’offerta formativa al curricolo scolastico, al sistema di valutazione degli apprendimenti, anche per favorire l’acquisizione delle competenze digitali che costituiscono un nucleo pedagogico trasversale alle discipline, in coerenza con il più recente quadro di riferimento europeo delle competenze digitali dei cittadini DigComp 2.2 ( p. 28) 

Linea 3.2 Scuola 4.0 Next Generation Lab (Framework 2) 

 

  • L’azione relativa a Next Generation Labs si rivolge nello specifico alla formazione delle competenze digitali specialistiche (p.31) 
  • L’azione ha la finalità di realizzare laboratori per le professioni digitali del futuro nelle scuole secondarie di secondo grado, dotando di spazi e attrezzature digitali avanzate per l’apprendimento di competenze sulla base degli indirizzi di studio presenti nella scuola e nei seguenti, non esaustivi ambiti tecnologici : Robotica e automazione ,I. A. , Cloud computing, cybersicurezza, Internet delle cose, making e modellazione e stampa 3D / 4D, creazione di prodotti e servizi digitali, creazione e fruizione di servizi in realtà  virtuale e aumentata, comunicazione digitale , elaborazione, analisi e studio dei big data, economia digitale, e.commerce e blockchain. (p.31)
  • Tutti gli spazi devono essere disegnati come un continuum tra la scuola e il mondo del lavoro, coinvolgendo , già nella fase di progettazione, studenti, famiglie, docenti, aziende, professionisti, e integrandosi con i percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento(PCTO) (p. 33)

Data:
7 Dicembre 2022