DGR Comunica

Settimana di azione contro il razzismo 16- 22 marzo 2015 e concorso "Nei miei Panni"

Il 21 marzo si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale contro il Razzismo, indetta dalla Nazioni Unite in ricordo del massacro di Sharpeville del 1960, la giornata più sanguinosa dell’apartheid in Sudafrica.

Per celebrare la Giornata Mondiale contro il razzismo, l’UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, istituito presso il Dipartimento per le pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri con il compito di promuovere la parità di trattamento e rimuovere le discriminazioni fondate sulla razza e l’origine etnica, organizza ogni anno una Settimana di azione contro il razzismo con l’obiettivo di promuovere iniziative di informazione ed approfondimento, di diffondere ed accrescere una coscienza multietnica e multiculturale nell’opinione pubblica e, in particolare, fra i giovani. Giunta alla sua XI edizione, quest’anno la “Settimana di azione contro il razzismo” si svolgerà dal 16 al 22 marzo attraverso iniziative nel mondo della scuola, dell’Università, dello sport  e della cultura. 

Le scuole sono altresì invitate a partecipare al concorso “Mettiti nei miei panni”. Il concorso si rivolge alle scuole di ogni ordine e grado, ed ha l’obiettivo di coinvolgere gli studenti, a visitare il sito on line www.giocaneimiepanni.it per “giocare” un mese nei panni di uno straniero, e successivamente raccontare in prima persona altre storie di cittadini stranieri utilizzando la scrittura, l’audiovisivo, il disegno, o la musica. E’ possibile partecipare al progetto fino al 15 aprile 2015; i migliori progetti verranno premiate in un cerimonia pubblica che si terrà a Palazzo Chigi.

Per dettagli scaricare la nota Settimana di azione contro il razzismo